Come scegliere l’abito da sposa? I consigli per trovare il vestito giusto

1 Dicembre 2023
Chiara ha scelto il suo abito da sposa Yolan Criste

Scegliere l’abito da sposa è uno dei momenti più attesi ed emozionanti per chi ufficialmente inizia ad organizzare il proprio matrimonio. Racchiude i sogni, i desideri, le aspettative, ma anche la consapevolezza che si tratti di un evento unico. 

C’è sempre chi si sente pronta alla scelta già al primo incontro in atelier e chi, al contrario, non si è ancora fermata a riflettere su ciò che potrebbe valorizzarla al meglio. Questo articolo nasce con l’idea di aiutare le future spose a trovare non solo l’abito nel quale possano sentirsi a loro agio, quello capace di esaltare la loro bellezza naturale, ma di guidarle in una scelta consapevole che tenga conto di tanti altri aspetti fondamentali, ma non di rado dimenticati.

La sposa sceglie un abito in pizzo di Annagemma Lascari
L’abito di Valentina di Annagemma Lascari – Ph Enrico Sarchione

Scegliere l’abito da sposa: un’esperienza da vivere a pieno

Sfogliare i magazine di settore, cercare immagini in rete, prendere appuntamenti con gli atelier per le prime prove. Spesso la ricerca dell’abito da sposa inizia così, attraverso piccoli passi che pian piano conducono alla meta. Un vero e proprio viaggio da percorrere in compagnia di persone fidate: le amiche del cuore, i genitori, le nonne o chiunque abbia un ruolo speciale nella propria vita.

È importante affidarsi a professionisti del settore e individuare gli atelier che propongono modelli in linea con le proprie aspettative. La scelta dell’abito da sposa, infatti, richiama molteplici fattori: l’armonia con la propria fisicità, la comodità, lo stile della festa, i luoghi nei quali ci si ritroverà a festeggiare. 

Stefania ha scelto un abito di Kaviar Gauche
L’abito di Stefania firmato Kavier Gauche – Ph Mauro Cantoro

Se da una parte non è sempre facile avere fin da subito una visione d’insieme, dall’altra non è neanche impossibile. Un’accurata ricerca, il giusto tempo a disposizione per riflettere, l’aiuto di una wedding planner che possa indicarvi i migliori professionisti del settore e la giusta sintonia con la persona che vi accoglierà in atelier, potranno senza dubbio essere di supporto e condurre la sposa verso la scelta dell’abito perfetto, ovvero quello capace di soddisfare tutti gli aspetti di cui parlerò in seguito.

Chiara ha scelto un abito da sposa di Yolan Criste
Chiara indossa un abito di Yolan Cris – Ph Zonzo

Abito da sposa e comodità: un connubio possibile

In tanti anni di lavoro come wedding planner  ho collaborato con molti professionisti del settore e i loro consigli sono stati sempre preziosi per le mie spose. L’abito da sposa può essere più comodo di quanto si possa immaginare e nella scelta basta lasciarsi guidare da poche e semplici regole valutando  il peso, l’aderenza e la qualità dei materiali.

Al di là di tanti altri dettagli che passeremo in esame più avanti, il peso di un abito è importante a prescindere dallo stile del matrimonio o dalle proprie caratteristiche fisiche. Scegliere un abito quanto più possibile leggero significa muoversi con più disinvoltura, sentire meno le alte temperature se ci si sposa in estate, concedersi il piacere di mantenere lo stesso abito anche durante i festeggiamenti.

Attenzione ai vestiti troppo fascianti: l’aderenza, un po’ come il peso, ostacola i movimenti e tende a creare qualche problema in più quando il caldo si fa sentire. Infine, la qualità dei materiali. Abiti con meno strati, realizzati in seta o tessuti traspiranti, favoriscono una sensazione di freschezza e sono alleati della comodità. 

Giulia ha scelto un abito Peter Langner
Giulia indossa un abito Peter Langner – Ph Barbarossa Studio

Scegliere un abito da sposa coerente con lo stile del matrimonio

Sembra banale, ma non sempre c’è un’affinità tra i gusti in termini di vestiti da cerimonia e stile della festa. Se per gli uomini trovare un accordo è più semplice, per le donne è necessaria qualche accortezza in più.

La regola vuole, al fine di ritrovare armonia e coerenza fra tutti gli elementi che fanno del proprio matrimonio un giorno unico e indimenticabile, che l’abito da sposa sia in linea con lo stile del matrimonio. Questo significa che la sposa che sogna un matrimonio minimal avrà con molta probabilità un abito diverso dalla sposa vintage o da chi sta pensando di ricreare un’atmosfera Country.

Se così non fosse è bene soffermarsi su quelle che sono le proprie aspettative e porsi alcune domande. Che tipo di festa voglio organizzare? Cosa caratterizza la location scelta? L’abito individuato è adatto per quest’ultima?

Pensiamo solo per attimo agli abiti importanti, con lunghi strascichi e velo, e alla difficoltà nell’indossare un abito del genere in una location in cui la pavimentazione non è ben liscia e levigata. La sposa rischierebbe di ritrovarsi continuamente con il vestito impigliato tra le mattonelle rustiche, di rovinare l’abito e di non godersi la festa. In un casolare di campagna sono ideali gli abiti dai tessuti leggeri e scivolati, poiché accompagnano maggiormente i movimenti e facilitano gli spostamenti sui terreni meno armonici. Al contrario, abiti molto ampi con lunghe code sono perfetti in ville sontuose dove pavimenti levigati consentono alla sposa di muoversi con eleganza e disinvoltura.

Mi auguro che questo articolo possa essere un aiuto per tutte le future spose in cerca del loro abito. Una scelta che spesso richiede tempo, pazienza e qualche riflessione in più. Questo però non deve scoraggiare: la scelta dell’abito da sposa è un momento importante da vivere a pieno, con serenità, gioia e grande emozione, poiché una scelta consapevole non potrà che condurre le spose verso l’abito che hanno sempre immaginato.

Tra i miei servizi un aiuto concreto a chi sta organizzando il proprio matrimonio in autonomia e ha bisogno di un consiglio specifico. Le consulenze agli sposi nascono proprio con questo obiettivo. Insieme possiamo individuare l’abito da sposa più adatto alle proprie esigenze o lavorare all’unisono per un matrimonio unico, originale e curato in tutti i dettagli.

    Leave a comment